il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


SPINO D'ADDA

Spino, via Rivolta: tra Comune e Provincia è battaglia legale

L'ente cremonese declassa la provinciale uno a comunale. La giunta non ci sta: "Troppi costi, valutiamo ricorso al Tar"

Spino, via Rivolta:  tra Comune e Provincia è battaglia legale

La provinciale uno per Rivolta d’Adda

SPINO D'ADDA (6 luglio 2019) - Il Comune ha intenzione di impugnare il decreto della Provincia, preso sulla base della legge regionale, che declassa a locale la strada che collega il paese con Rivolta: ciò comporta che le spese di manutenzione e asfaltatura passino dell’ente di piazza XXV Aprile. «Sono circa 2,5 chilometri di provinciale che il decreto prevede finiscano sotto la nostra responsabilità, ma la cosa non ci sta affatto bene – ha sottolineato il vicesindaco Enzo Galbiati –: per questo abbiamo dato mandato al legale di valutare un ricorso al Tribunale amministrativo regionale». Prima motivazione del no, la prospettiva dell’aumento dei costi a carico del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Luglio 2019