il network

Domenica 21 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


LINEA CREMONA-CREMA-MILANO

Crema passaggio a livello ko, treni in maxi ritardo o cancellati

Per un guasto tra le stazioni di Crema e Casaletto Vaprio. Quasi impossibile per centinaia di pendolari cremaschi raggiungere  Milano in orario

Crema passaggio a livello ko, treni in maxi ritardo o cancellati

CREMA (5 luglio 2019) - Mattinata da incubo sulla linea ferroviaria Cremona-Crema-Milano. Per un guasto a un passaggio a livello tra le stazioni di Crema e Casaletto Vaprio, tutti i convogli sono in ritardo o cancellati. Quasi impossibile per centinaia di pendolari cremaschi raggiungere  Milano in orario. Il diretto 10458 delle 7,20 è stato soppresso da Trenord. In ritardo il precedente treno (10456) senza cambio a Treviglio. Pesanti i disagi anche per chi aveva preso il primo diretto di giornata, il 10450, partito da Cremona alle 5 con destinazione Milano Porta Garibaldi. Il convoglio è rimasto fermo oltre un’ora nella stazione di Crema, proprio per il ko del passaggio a livello. Al lavoro per riparare il guasto  ci sono i tecnici e gli operai di Rete ferroviaria italiana, la società che ha in gestione la linea e gli impianti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Luglio 2019

Commenti all'articolo

  • Danio

    2019/07/05 - 10:10

    Una linea ferroviaria di cui vergognarsi. I guasti ai passaggi a livello ormai accadono 2 o 3 volte ogni settimana. Con conseguenti pesanti ritardi e numerose cancellazioni di corse. Non ho altro da aggiungere, soltanto rabbia e frustrazione per una situazione indecorosa, non degna di una Regione che ama definirsi "ricca e all'avanguardia del Paese". Prepariamoci a fare delle belle figuracce, sul versante trasporti pubblici, in occasione dell'Olimpiade Invernale Milano-Cortina ...

    Rispondi