il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


GRADELLA

Cimitero infestato dalle vespe

Previsto un intervento di una ditta specializzata, chiamata dall’Azienda speciale multiservizi, per la bonifica approfondita

Vespe tra le tombe: cimitero chiuso

GRADELLA/PANDINO (17 giugno 2019) -  L’allarme è scattato ieri mattina di buonora. Riccardo Bosa, assessore alle Frazioni, ha chiamato il sindaco Piergiacomo Bonaventi: all’interno del cimitero del borgo storico e in particolare in un loculo vuoto, si trovava un pericoloso nido di vespe. Immediato l’intervento del primo cittadino e del comandante della polizia locale Andrea Assandri. Quest’ultimo, con uno spray apposito, ha effettuato una prima bonifica del vespaio. Oggi tramite l’intervento di una ditta specializzata, chiamata dall’Azienda speciale multiservizi, si provvederà a una bonifica approfondita, in modo da eliminare tutte le vespe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Giugno 2019