il network

Martedì 17 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PALAZZO PIGNANO

Investito dalle fiamme, grave scout di 8 anni

E' ricoverato in gravi condizioni al Buzzi di Milano, dove è stato trasportato in elicottero: la prognosi è riservata

Investito dalle fiamme mentre accende un fuoco, grave scout di 8 anni

Un campo scout

PALAZZO PIGNANO (14 giugno 2019) - Resta ricoverato sotto stretta osservazione, ne avrà per 50 giorni all’ospedale Vittore Buzzi di Milano, il bimbo di otto anni e mezzo gravemente ustionato nella serata di giovedì a Como, dove era ospite della casa scout don Titino. Il piccolo, che vive a Treviglio, fa parte del gruppo Asi (Associazione soccorritori italiani) scout che ha sede a Palazzo Pignano e Agnadello. Il piccolo è arrivato in stato di shock giovedì sera all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Mancavano pochi minuti alle 23. Il bambino è stato trasportato al nosocomio dagli stessi responsabili del campo. «Non è arrivato a bordo di un un’ambulanza del servizio di emergenza del 118, ma è stato portato dagli stessi responsabili del campo - hanno spiegato dal nosocomio comasco -: abbiamo inoltrato una segnalazione in merito alla procura della Repubblica». Secondo le prime ipotesi, il bambino si sarebbe ustionato alle braccia, al viso e al petto a causa di una fiammata partita da un fuoco. Forse a provocare la vampata che lo ha investito potrebbe essere stato un liquido tipo alcol, spruzzato da un altro bambino. Ieri il campo scout, a cui partecipano anche lupetti che vivono nei paesi dell’Alto cremasco, è stato sospeso con due giorni di anticipo, rispetto al calendario originario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Giugno 2019