il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA BRESCIANA

Finto legale tenta il colpo. Anziana chiama i carabinieri

Orzinuovi, truffatori al telefono con la 'solita' scusa dell'incidente. La pensionata si rifiuta di consegnare tremila euro

Finto legale tenta il colpo. Anziana chiama i carabinieri

La caserma dei carabinieri di Orzinuovi

ORZINUOVI (8 giugno 2019) - «Tuo figlio ha combinato un casino e dopo un incidente è finito in cella dai carabinieri. Posso tirarlo fuori ma devi darmi subito 3mila euro». Questa la chiamata ricevuta giovedì pomeriggio da una pensionata orceana. All’altro capo della cornetta un finto avvocato. Il truffatore però non ha trovato una sprovveduta ad attenderlo e, quando si è presentato a casa della vittima per far cassa, si è visto sbattere la porta in faccia sentendo in lontananza le sirene dei militari. E’ fuggito, ma ora l’Arma ha in mano un’indagine vera. Non sarebbe il primo caso nella Bassa Bresciana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Giugno 2019