il network

Giovedì 18 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Cantiere in via Cadorna, viabilità impazzita: 45 minuti per fare tre chilometri

Per realizzare la rotonda all'incrocio con via Cremona: disagi pesantissimi a causa del traffico in uscita dal centro cittadino deviato sulle vie IV Novembre, Viviani, del Macello e Visconti

Cantiere in via Cadorna, viabilità impazzita: 45 minuti per fare tre chilometri

CREMA (9 aprile 2019) - Viabilità impazzita in città. Da ieri sera (e con ogni probabilità sarà così per giorni negli orari di punta) spostarsi in auto tra la periferia e il centro richiede tempi biblici. Il motivo? La chiusura della corsia di marcia di via Cadorna, tra piazzale delle Rimembranze e l'incrocio con via Cremona (ponte sul Serio compreso). Una decisione voluta dal Comune per permettere la costruzione della rotatoria proprio all'intersezione con via Cremona. Disagi pesantissimi, a causa del traffico in uscita dal centro cittadino deviato sulle vie IV Novembre, Viviani, del Macello e Visconti. Per raggiungere i quartieri di Castelnuovo e San Berardino i veicoli devono dunque obbligatoriamente impegnare il rondò di Ca' delle Mosche della Paullese. Ciò crea un effetto imbuto che va a sommarsi alle centinaia di mezzi in transito sull'ex statale. Il risultato sono code lunghissime, praticamente ininterrotte che partono già dal viale di Santa Maria e tagliano in due l'intera città sino a via Visconti. "Un incubo" protestano centinaia di automobilisti. C'è chi ha impiegato 45 minuti per percorrere poco più di tre chilometri. Il senso unico in via Cadorna rimarrà tale sino al 28. 

09 Aprile 2019