il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMA

Taglio dei bagolari di via Bacchetta, caso nazionale

Il 'no' del Coordinamento degli alberi e del paesaggio: "Sono tra i migliori alberi anti-smog"

Taglio dei bagolari di via Bacchetta, caso nazionale

CREMA - L’abbattimento dei 29 bagolari di via Bacchetta, piante sane che, secondo il Comune, vanno eliminate per consentire i lavori di messa in sicurezza della strada e dei marciapiede, diventa un caso nazionale. Interviene il coordinamento che promuove la tutela di alberi e paesaggio, una onlus attiva su tutto il territorio nazionale. Una posizione nettamente contraria al taglio, che, nel contempo, fornisce anche un’alternativa. «Il valore ecologico di via Bacchetta a Crema – spiegano dalla onlus – sta proprio nei bagolari. Si tratta di alberi che svolgono un’eccellente opera di purificazione delle famigerate polveri sottili. Lo certifica anche il Centro nazionale di ricerche. Sono dunque tra i migliori alberi anti-smog, grazie alla particolarità delle foglie pelose che permettono di sottrarre ingenti quantità del famigerato pm-2,5, ossia le nano-particelle che provocano malattie cardiache e degenerative oltre ai tumori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Ottobre 2018