il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Lega Pro Seconda divisione

Pergolettese, vittoria obbligata a Bra

Contro l'ultima in classifica i gialloblù devono vincere ma dovranno fare a meno, con ogni probabilità, di Jeda e Bardelloni

Pergolettese, vittoria obbligata a Bra

CREMA — «Giochiamo per un solo risultato, in una gara nella quale abbiamo tutto da perdere e poco da guadagnare». Riassume così, Aldo Firicano, l’impegno che attende oggi la sua squadra sul campo del Bra, ultimo in classifica e ormai condannato alla retrocessione.«Ci troviamo di fronte ad una difficoltà, perchè vincere non è mai facile — spiega l’allenatore della Pergolettese —  ma anche ad una grande opportunità, perchè con i tre punti e con gli scontri diretti che sono in programma oggi avremmo la possibilità di rientrare nel gruppo, cosa impensabile fino a due settimane fa».Il problema principale, per il tecnico gialloblù, sarà quello di sbloccare il risultato.«Dovremo cercare di passare in vantaggio, ma poi dovremo anche saperlo gestire. In trasferta questa squadra non ha un rendimento fantastico; occorre iniziare ad affrontare le gare esterne in maniera diversa».La Pergolettese arriva a questa sfida priva di alcune pedine fondamentali come Jeda e Bardelloni, con dei problemima potrebbero essere in campo. Sicuramente saranno assenti Bertazzoli e Zanola. Il difensore Giovannini ha smaltito la contusione al ginocchio sinistro e sarà in campo tra i titolari. Come vertice alto del rombo di centrocampo agirà ancora Cerniglia.

01 Marzo 2014